Semplicemente spinaci


Buongiorno a tutti!
Eccoci di nuovo qui, al inizio di un'altra settimana di ottobre che si annuncia bella e calda. E' fantastico poter stare ancora in maniche corte soprattutto perché odio dover mettermi tanti vestiti addosso. Mi fanno sentire più pesante. 
La settimana scorsa al mercato ho trovato dei spinaci freschi e ho provato a cucinargli secondo la ricetta di Carlo Cracco.

Ingredienti:

  • foglie di spinaci
  • pinoli
  • uvetta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Preparazione:
La cosa che richiede più tempo è il lavaggio degli spinaci freschi. Ho iniziato con il tagliare del picciolo alla base e poi gli ho lavati in acqua fredda con molta cura finché ho eliminato tutte le impurità, sciacquandoli più e più volte. Non bisogna lasciarli in ammollo in quanto perderebbero molti dei lori principi nutritivi.
In un wok ho messo un filo d'olio extravergine di oliva e ho aggiunto le foglie di spinaci, possibilmente asciutte. 
Ho fatto andare per circa 2-3 minuti finché le foglie si sono un po' appassite, ho aggiunto i pinoli precedentemente tostati, l'uvetta (ammollata in precedenza), sale e pepe. 
Ho lasciato andare per altri 2 minuti.
Non aggiungete acqua perché i spinaci sono pieni d'acqua.
Cucinati in questo modo rimangono più croccanti e l'uvetta ed i pinoli gli danno un sapore un po' particolare. 
Servite subito.
Noi gli abbiamo accompagnati con una bella frittata. 
Un piatto semplice però molto sano e saporito.

Vi auguro una bellissima settimana!

A presto!

Popular posts from this blog

Singapore, Hong Kong or Bangkok?

My Red Velvet Cake

Biscotti con gocce di cioccolato